Chi siamo

L’Associazione Benefica Biri Biri è una associazione senza scopo di lucro, ai sensi degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile.

L’Associazione ha il fine di svolgere attività benefiche e sportive, nonché ogni altra attività utile al raggiungimento di questi scopi.

L’associazione benefica Biri-Biri è attiva dal 1977 e ha un forte radicamento nel sestiere di Cannaregio.

Il nome dell’associazione richiama quello della contrada in cui è nata: nel sestiere di Cannaregio, attraversata dal canale Biria che in origine era costellato di mulini ad acqua. La contrada corrisponde all’attuale parrocchia di San Canciano, ed era di estrazione popolare tanto da essere accomunata a quelle della Bragora e dei Bari nel detto Biri, Bari, Bragora libera nos domine.

Nel celebre Una ballata del mare salato, il geniale Hugo Pratt ne fece uso utilizzando il Biri, Bari, Bragora come ipotetico (quanto improbabile) grido di battaglia dei guerrieri polinesiani.

Statuto dell’Associazione

 

ORGANIGRAMMA
Reggente:                 Marco Gasparinetti
                          (cell. 345.3459663) 
                          e-mail: marco.gasparinetti@comune.venezia.it
Vice Presidente:          Natalie Lubenets
Organizzazione generale:  Maurizio Perale
Responsabili regate:      Vito Redolfi Tezzat
                          Vittorio Orio               
Tesoriere:                Maurizio Tron

e-mail: ass.biribiri@gmail.com


C.F./ P.IVA 94001230278

Le parole di Francesco Orlandi che presenta l’iniziativa a favore di «Medici senza frontiere» (dal TG3 del 25.11.2013)